Home Cronaca Mussomeli, insediamento del nuovo Consiglio presso la Biblioteca comunale

Mussomeli, insediamento del nuovo Consiglio presso la Biblioteca comunale

1.480 views
0

Mussomeli – Si è insediato il nuovo Consiglio presso la Biblioteca comunale Paolo Emiliani Giudici di Mussomeli, come previsto dall’art. 39 del regolamento. Il passaggio di consegne al vertice vede la prof.ssa Mariella Letizia Navarra nuovo Presidente, eletto all’unanimità e subentrato all’uscente architetto Michele Schifano, già presidente durante l’anno di pandemia. Il nuovo Consiglio è così composto dalla dott.ssa Jessica Valenza, assessore alla Cultura, da un rappresentante della Sovrintendenza, da tre rappresentanti delle scuole, nelle persone delle insegnanti, Graziella Lo Manto, Marilena Felce, Mariella Navarra e da tre rappresentanti inerenti le attività culturali quali Michele Schifano, Michele Ognibene, Roberta Lanzalaco. “Non vedevo l’ora che si insediasse questo nuovo Consiglio” -riferisce l’assessore Valenza- “che ho tanto voluto perchè ritengo che sia composto da persone con le quali, sono sicura che, lavorerò benissimo”. “Un vulcano di idee” così ha definito l’assessore i componenti del nuovo Consiglio con cui ha già provveduto a pianificare la ripresa. E punta molto sui giovani, l’assessore, a cui è stato dedicato ampio spazio all’interno della Biblioteca, convinta com’è dell’importanza della lettura e del suo valore culturale e civile nonchè di crescita personale. Ringrazia, inoltre, le responsabili Mariella Luvaro e Giusi Alio dell’ufficio cultura del Comune che hanno svolto un lavoro eccezionale. La dichiarazione del Presidente uscente: “E’ stato un anno difficile, quello trascorso, durante il quale ho esercitato il mio mandato. Tuttavia abbiamo comunque, insieme all’intero Consiglio, provveduto ad arricchire il patrimonio di Biblioteca, di nuovi testi, con paricolare attenzione alle letture per ragazzi. Due eventi sono stati organizzati approfittando del limitato periodo estivo di allentamento dei divieti. Ho appoggiato e sostenuto la candidatura della prof.ssa Navarra con la quale intendo collaborare anche nel tentativo di dare continuità ai tanti progetti in itinere che, per le cause a tutti note, sono rimasti in cantiere”. Così invece la neo eletta Presidente “Sono molto contenta di questa carica. Poter dare il mio contributo alla crescita della comunità mi rende felice così come condividere un progetto culturale con i membri del consiglio, tutte persone che stimo e apprezzo molto. Il nostro sarà un lavoro di squadra, collaborazione e condivisione di idee in vista di un unico obiettivo comune, la crescita culturale della nostra comunità”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.3 / 5. Vote count: 8

Vota per primo questo articolo

Condividi