Home Cronaca Mussomeli, morte del piccolo Salvatore Lo Monaco: nuovo appello per 14...

Mussomeli, morte del piccolo Salvatore Lo Monaco: nuovo appello per 14 condomini

20.205 views
0

MUSSOMELI – In quattordici, già condannati, tornano sul banco degli imputati per la morte di un bimbo di Mussomeli. Che tredici anni addietro è deceduto cadendo con la sua bici giù per una scarpata.

È il piccolo Salvatore Lomonaco, 8 anni al momento della tragedia che s’è consumata il 6 giugno del 2007, in via Bumarro.

E per questa disgrazia sono ora chiamati in aula nel tentativo di scrollarsi di dosso la  condanna piovuta sul loro capo nel precedente passaggio in aula.

Sotto accusa vi sono Adriana Navarra,  Calogera Rossana Salamone,  Giovanni Giardina,  Marco Costanzo,  Maria Carmela Sola,  Maria Mistretta,  Maria Nobile,  Salvatore Corbetto,  Salvatore Morreale,  Salvatore Nobile  Salvatore Romito,  Salvina Amico,  Vanessa Nobile,  Vincenzo Bonfante -difesi dagli avvocati Antonio Impellizzeri. Michele Ambra, Walter Tesauro e Rocco Guarnaccia –  tirati in ballo per omicidio colposo.

In primo grado hanno rimediato la pena a un anno ciascuno ed è stato imposto anche il pagamento di una provvisionale di 120 mila euro in favore della parti civili – assistiti dagli avvocati Giuseppe Dacquì e Ruggero Mancino – ruolo rivestito dai genitori del bambino, Giuseppe Lomonaco ed Enza La Greca.

Sarà l’ennesima parentesi processuale a loro carico, in particolare la quinta, dopo che la Cassazione ha annullato tutti i precedenti procedimenti celebrati – che si erano chiuso con le condanne a un anno degli imputati – per un vizio di forma legato all’udienza preliminare.

Così l’iter è ripartito daccapo, con un nuovo processo di primo grado e, adesso un appello “bis” da celebrare a carico dei quattordici, perché nel frattempo un quindicesimo imputato è deceduto.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi