Home Pollice Verde Natale anche con i tuoi… animali (di Maria Pina Russotto)

Natale anche con i tuoi… animali (di Maria Pina Russotto)

310 views
0

Cammarata – Il natale è ormai alle porte. E come ogni Natale, anche quest’anno, cercheremo di circondarci, per quanto possibile in un anno così particolare, dei nostri affetti più cari.
Chi ha un animale in casa, considerandolo parte della propria famiglia, sicuramente lo coinvolgerà in tutto e per tutto nell’organizzazione di questi giorni di festa. Molti si premurano di far trovare sotto l’albero un regalino anche per loro. Dei biscottini, un osso,
un profumino, un piccolo pensiero che possa farli sentire a tutti gli effetti parte integrante della
famiglia. Alcuni gli faranno indossare il classico berretto di Babbo Natale per immortalarlo davanti l’albero con una bella foto ricordo.
Non di rado, invece, è proprio il cucciolo a rappresentare il regalo di natale perfetto per un bambino che lo ha sempre desiderato, per una persona sola a cui si vuole regalare un compagno fidato o per qualcuno, che da poco, ha perso il suo amico a quattro zampe.
Attenzione, però, a non sottovalutare alcune cose quando decidiamo di regalare un Pet.
Valutiamo insieme alcuni aspetti importanti:
 Come ogni essere vivente, anche lui, avrà bisogno di attenzioni e cure costanti. Accertatevi
che la persona a cui volete regalarlo abbia le possibilità economiche, di spazi e tempo per
poterlo gestire e accudire nel miglior modo possibile. Qualora il destinatario del regalo fosse
un bimbo, accertatevi della successiva collaborazione dei genitori che dovranno aiutarlo a
gestirlo;
 Informatelo, successivamente, della pazienza necessaria, qualora fosse un cucciolo, per
abituarlo al bagnetto, a fare i bisognini fuori, ad acquisire le nuove regole di casa;
 Accertatevi su eventuali regole di condominio che non prevedono animali nello stabile;
 Regalatelo già microchippato.
Queste piccole e semplici valutazione faranno sì che, passate la feste natalizie e l’euforia del regalo, il cucciolo non venga poi delegato ad altre famiglie, dovendo risubire un nuovo adattamento o, peggio ancora non venga abbandonato.
Un altro importante suggerimento è quello di valutare di regalare un cane o gatto , meglio ancora  se anziano, che si trova in canile o gattile, permettendogli di trascorrere gli ultimi anni della sua vita circondato dall’amore di una famiglia.
Per chi,invece, ha già un animale in casa e, dunque , ha molta più esperienza in merito, voglio solo ricordare di evitare, durante queste feste, l’utilizzo di strumenti (trombette, ecc…) e fuochi d’artificio i cui suoni troppo acuti o rumori molto forti, possono recare fastidio e paura ai vostri amati Pet. Infine, non meno importante, evitate di lasciare liberi nell’aria palloncini che possono cadere successivamente nei corsi d’acqua, nei terreni o impigliarsi negli alberi rappresentando, oltre che una forma d’inquinamento ambientale, anche un pericolo per gli animali che vi abitano (pesci, uccelli).
Basterà rispettare i loro bisogni e il loro mondo per accorgerci che avere un animale può solo arricchirci l’animo e allietare le nostre giornate e, quindi, che ben venga un Pet in famiglia. Sperando di esservi stata utile con queste piccoli consigli , auguro a voi e ai vostri Pet, di trascorrere le feste in armonia, serenità e allegria .
Dott.ssa Russotto Maria Pina
Medico Veterinario Animali da Compagnia

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.3 / 5. Vote count: 6

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi