Home Cronaca “Noi fotografi di cerimonie messi in ginocchio dal Covid”

“Noi fotografi di cerimonie messi in ginocchio dal Covid”

1.403 views
0

MUSSOMELI – Matrimoni rinviati a data da destinarsi a causa del Coronavirus. Anche i fotografi specializzati in matrimoni ed eventi, gridano alla crisi per un’epidemia che, oltre a mietere vittime dal punto di vista sanitario, rischia di mandare in tilt un’economia basata sull’evento più importante di una futura coppia. In attesa di capire quando e come sarà possibile festeggiarli, alle coppie non resta che rinviare o annullare. Anche perchè ancora non è chiaro quando si potrà, quali saranno le disposizioni, bisognerà mettere le mascherine, mantenere le distanze, ci sarà un limite al numero degli invitati? E visto che nessuno vuole una festa a metà per il suo giorno più bello gli sposi rinviano. Per questo tipo di attività non soltanto c’è stata la paralisi assoluta ma non si riesce a vedere la fine del tunnel, nemmeno nell’eventuale fase 2 e fase 3. Gli sposi sono in questo momento confusi, molti hanno rimandato il servizio fotografico e quindi il matrimonio al 2021. Giuseppe Intilla che, insieme al fratello ed al cognato Franco Amico, gestisce una fiorente attività di servizi fotografici dichiara: “Noi fotografi siamo fermi perchè sono state sospese tutte le celebrazioni: comunioni, cresime, battesimi e matrimoni fino a quando non finisce questa pandemia. Forse ad ottobre, se tutto va bene, dovrebbero iniziare le comunioni ed altri eventi ma fino ad allora non faremo niente, siamo aperti ma non viene nessuno praticamente da due mesi e mezzo. Vivremo ancora nell’incertezza di come sarà il futuro. E’ tutto fermo e l’unica cosa certa è che tutto si sposterà nel 2021, anno in cui ci saranno tantissimi matrimoni.”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.4 / 5. Vote count: 9

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi