Home Cronaca Non era tra gli attentatori, imputato assolto per spari contro la vetrina...

Non era tra gli attentatori, imputato assolto per spari contro la vetrina di un negozio 

270 views
0

Caltanissetta – Non era tra gli attentatori. Così ha stabilito il giudizio del tribunale riconoscendo l’imputato estraneo alla vicenda al centro del procedimento.

Quella legata a un avvertimento a un esercente per il mancato pagamento di una fornitura. Questa l’ipotesi degli inquirenti.

Così è caduta ogni contestazione mossa a carico di un gelese, Giovanni Viscuso, non il solo a essere finito a giudizio per questa vicenda che ha dato vita a più filoni processuali. Ora è stato assolto per l’ipotesi di tentata estorsione,  a fronte di una richiesta di condanna a cinque anni di carcere avanzata dalla procura.

Quella che si sarebbe consumata ai danni del titolare di un negozio di ottica – costituito parte civile con l’assistenza dell’avvocato Carmelo Terranova – che, a un certo punto, non avrebbe pagato una fornitura perché ritenuta irregolare. E a quel punto sarebbero partite pressioni e intimidazioni nei suoi confronti perché saldasse quel debito, con tanto di colpi di arma da fuoco sparati contro la vetrina del suo negozio. Questa, almeno è stata la ricostruzione da parte degli inquirenti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi