Home Cronaca Omaggio al carabiniere eroe di Acquaviva Plado Mosca, morì al fronte russo...

Omaggio al carabiniere eroe di Acquaviva Plado Mosca, morì al fronte russo 80 anni fa

859 views
0

Acquaviva Platani – Omaggio Giuseppe Plado Mosca, carabiniere di Acquaviva morto in Russia il 22 dicembre del 1942 durante la seconda guerra mondiale. Lui nel 1939 partì per prestare servizio militare di leva e, scoppiato il secondo conflitto mondiale, è stato destinato al fronte jugoslavo e poi a quello albanese. Poi si è arruolato nei carabinieri ed è partito per il fronte russo, dove poi, partecipando al ripiegamento dal fiume Don al Donez, con truppe della divisione «Torino», è andato incontro alla morte.

L’ottantesimo anniversario è stato ricordato dal tenente colonnello Alessio Artioli durante una messa celebrata nella chiesa Santa Maria della Luce di Acquaviva .

La funzione religiosa è stata concelebrata da don Salvatore Falzone, cappellano militare del comando legione carabinieri Palermo e don Vincenzo Valenza, parroco della stessa chiesa.

È stato ricordato l’eroico episodio in cui perse la vita il carabiniere Giuseppe Plado Mosca. A lui, il 6 febbraio 1951, il Presidente della Repubblica conferì la massima onorificenza “alla memoria”.

Alla celebrazione hanno preso parte carabinieri, cittadini, un nipote del decorato, Calogero Alaimo, diverse autorità civili e militari tra le quali il sindaco di Acquaviva, Salvatore Caruso, il presidente del consiglio comunale, Gianni Massimo Castellana, il comandante della compagnia carabinieri di Mussomeli, il capitano Giuseppe Tomaselli ed i rappresentanti dell’associazione nazionale carabinieri.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi