Home Cronaca “Operazione sbagliata” all’ospedale di Mussomeli,  chiede i danni

“Operazione sbagliata” all’ospedale di Mussomeli,  chiede i danni

7.403 views
0

Mussomeli – Lui, operato a un ginocchio all’ospedale di Mussomeli, chiede di essere risarcito. Sì, perché qualcosa, in quell’intervento chirurgico, non sarebbe andato per il verso giusto.

Il  presunto caso di malasanità risalirebbe a un po’ di anni addietro. Per l’esattezza a sette anni fa o poco meno.

E adesso ha chiesto un risarcimento di 25 mila euro all’Azienda sanitaria provinciale di Caltanissetta.

È dopo un incidente stradale che un automobilista dell’agrigentino, per le ferite riportate, avrebbe avuto bisogno di un intervento chirurgico al ginocchio.

E, ricoverato all’ospedale “Immacolata Longo” di Mussomeli, è finito sotto i ferri. Ma qualcosa, in sala operatoria, non sarebbe andata per il verso giusto.

L’operazione non avrebbe sortito l’effetto sperato perché i problemi, all’articolazione, sarebbero rimasti. Tanto da rendere necessario un nuovo intervento, sempre alla stessa parte, ma questa volta al “Rizzoli” di Bologna.

Da qui, successivamente, la citazione in giudizio dell’Asp chiedendo un indennizzo per il presunto danno che avrebbe patito.

Una tesi, quello dell’intervento mal riuscito, che anche gli esperti nominati dal giudice avrebbero in qualche modo confermato.

Sarà un procedimento a stabili se, in realtà, i sanitari dell’ospedale di Mussomeli abbiano avuto veramente responsabilità nell’esito finale del tormentato percorso di guarigione del paziente.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi