Home Cronaca Palermo: partecipa a sfida soffocamento su Tik Tok, bimba di 10...

Palermo: partecipa a sfida soffocamento su Tik Tok, bimba di 10 anni in fin di vita

836 views
0

Palermo -Si è legata la cintura alla gola per partecipare su TikTok, uno dei social più seguiti dagli adolescenti, a Black out challenge, una prova di soffocamento estremo. Una prova che si è trasformata in tragedia. Una bimba di 10 anni si trova ricoverata da ieri in rianimazione all’ospedale “di Cristina” di Palermo dove è arrivata, accompagnata dai genitori, in arresto cardiocircolatorio dovuto a un’asfissia prolungata. Il suo cuore si sarebbe fermato per alcuni interminabili minuti prima di ricominciare a battere grazie alle manovre rianimatorie eseguite dal personale sanitario. Le sue condizioni restano molto critiche.

Le indagini. Sulla vicenda sono in corso indagini della polizia che ha sequestrato il cellulare della bambina. Secondo una prima ricostruzione la piccola avrebbe raccolto la sfida che sulla app viene chiamata «hanging challenge» e che prevede una prova di resistenza.

In che cosa consiste la sfida? Per quanto si faccia fatica a comprenderla, consiste nello stringersi una cintura attorno al collo e resistere il più possibile. La piccola avrebbe seguito i vari passaggi prima di restare asfissiata, trovandosi poi senza forze e crollando per terra.

Non incassiamo finanziamenti pubblici e dal 2007 garantiamo notizie continue e puntuali, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno. Ora i costi sono diventati proibitivi. Per continuare ad essere distinti e distanti dai gruppi che esercitano un potere sul territorio adesso serve il tuo aiuto. In questi 14 anni ti abbiamo informato, pertanto, se hai usufruito del nostro servizio e apprezzato il nostro lavoro, le nostre dirette, i nostri articoli,  ora ti chiediamo un contributo, anche piccolo. Sostieni Castello Incantato, permettici di continuare a raccontare quello che gli altri non ti dicono.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Aiutaci a garantire il diritto di sapere. Versa il tuo libero contributo:

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “Toniolo" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA clicca sotto

Condividi