Home Cronaca Ruba alimenti e vino da un supermercato, smascherato e denunciato

Ruba alimenti e vino da un supermercato, smascherato e denunciato

698 views
0

San Cataldo – Lo hanno bloccato prima che uscisse con la refurtiva dal supermercato. I vigilantes lo avevano già notato mentre si aggirava tra gli scaffali di un supermercato sistemando prodotti alimentari, ma anche vino, dentro un borsone.

Poi si era avvicinato alle casse oltrepassando senza pagare nulla. A quel punto è stato bloccato in attesa dell’arrivo della polizia.

Queste le circostanze in cui è maturata la denuncia di un quarantenne di San Cataldo sorpreso a rubare in un supermercato di via Due Fontane, alle porte dell’abitato di Caltanissetta.

Per lui, una volta smascherato ancora dentro i locali, alla fine è arrivata la segnalazione alla procura per l’ipotesi di furto aggravato.

La sua azione, all’interno del punto vendita, non è passata inosservata. Sì perché dopo avere preso un po’ di alimenti avrebbe pure arraffato tre bottiglie di vino.

Ma è stato bloccato appena in tempo. Poco prima che varcasse l’uscita. Poi il quarantenne, una volta vistosi scoperto, ha ammesso di avere rubato. La refurtiva è stata poi riconsegnata ai responsabili dello stesso supermercato.

Non incassiamo finanziamenti pubblici e dal 2007 garantiamo notizie continue e puntuali, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno. Ora i costi sono diventati proibitivi. Per continuare ad essere distinti e distanti dai gruppi che esercitano un potere sul territorio adesso serve il tuo aiuto. In questi 14 anni ti abbiamo informato, pertanto, se hai usufruito del nostro servizio e apprezzato il nostro lavoro, le nostre dirette, i nostri articoli,  ora ti chiediamo un contributo, anche piccolo. Sostieni Castello Incantato, permettici di continuare a raccontare quello che gli altri non ti dicono.


Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Aiutaci a garantire il diritto di sapere. Versa il tuo libero contributo:

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “Toniolo" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA clicca sotto

Condividi