Home Cronaca Preso con un chilo di hashish in casa, arriva la condanna

Preso con un chilo di hashish in casa, arriva la condanna

1.565 views
0

Caltanissetta – Quattro anni e nove mesi di carcere per un grosso carico di droga in casa. In particolare un chilogrammo di hashish nascosti in un sottotetto.

La condanna è piovuta sul capo del quarantaquattrenne Benito Peritore che, peraltro, appena nel settembre scorso è stato arrestato per il blitz  antidroga «Supermarket».

Il “fumo” era stato trovato dalla polizia nel corso di una perquisizione effettuata dalla polizia un anno addietro. E in quel frangente è saltato fuori il carico di droga.

Successivamente, durante l’istruttoria dibattimentale, dallo stesso presunto pusher sono arrivate ammissioni in relazione proprio al possesso di quella sostanza.

E per anni Peritore non avrebbe più avuto grane giudiziarie, almeno fino a quando, da settembre, è scattata il nuovo  provvedimento restrittivo perché – secondo la tesi degli inquirenti – inserito in un quadro di spaccio di stupefacenti nell’area del Gelese.

E alla fine, dal procedimento che ne è derivato, ne è uscito adesso con l’affermazione di colpevolezza e una pena leggermente inferiore a quanto era stato sollecitato dal pubblico ministero

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi