Home Cronaca Raccolta rifiuti nel Vallone, non più precari una trentina di operai

Raccolta rifiuti nel Vallone, non più precari una trentina di operai

739 views
0

Sutera– Per loro un momento storico. Vissuto da una trentina o poco meno di operai che lavorano nell’area del Vallone e che finalmente hanno coronato il sogno di un’occupazione sicura. Ora stabile.

Già perché adesso i ventotto operai  che lavorano per la società di raccolta rifiuti hanno firmato un contratto a tempo interminato.

La firma è avvenuta al centro per l’impiego di Caltanissetta alla presenza di un paio di sigle sindacali, che hanno fatto propria questa battaglia per il lavoro.

Gli operai, che  assicurano il servizio di raccolta rifiuti in alcune zone del Vallone, adesso potranno operare con piena serenità per il loro futuro.

Soddisfazione è stata espressa dagli stessi ex precari, com’è naturale che sia, ma anche da tutte le parti in causa – con  i sindacati interessati in prima linea – che hanno consentito di chiudere nel migliore dei modi questa delicata vertenza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi