Home Cronaca Revenge porn, mussomelese a giudizio   

Revenge porn, mussomelese a giudizio   

2.150 views
0

Mussomeli – La loro è una storia di quelle confinabili nel Revenge porn. Secondo il più classico dei clichè. Con lui, un mussomelese, che dopo la fine di una relazione sentimentale, per ripicca avrebbe diffuso immagini e foto a sfondo sessuale della sua ex donna.

Tutto finito al centro di un dossier della procura che poi ha aperto un fascicolo e adesso ha ottenuto il rinvio a giudizio a carico del cinquantunenne di Mussomeli, V.C., – assistito dall’avvocato Calogero Buscarino – a carico del quale è stato contestato il reato di diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti.

Reato che si sarebbe consumato ai danni della sua ex compagna, una donna pure lei cinquantunenne, che vive nel palermitano. Ad Alimena in particolare.

La loro relazione andata avanti fino al gennaio dello scorso anno. Poi s’è bruscamente interrotta. Successivamente, poco  più di un anno dopo, l’uomo avrebbe diffuso su internet fotografie e filmati che avrebbero ritratto la donna durante momenti di sesso.

Quegli scatti e quei frame a luci rosse – secondo la tesi degli inquirenti – come per ripicca sarebbero stati girati ad almeno altre due persone.

Da qui la denuncia querela che la donna ha presentato alla procura di Termini Imerese che ha aperto un fascicolo nei confronti del suo ex compagno di Mussomeli. E alla fine il gip, accogliendo le richieste dello stesso pubblico ministero, ne ha disposto il rinvio a giudizio.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi