Home Cronaca Serradifalco tra i paesi virtuosi nella raccolta differenziata

Serradifalco tra i paesi virtuosi nella raccolta differenziata

331 views
0

SERRADIFALCO – La soddisfazione di vedere ancora “Serradifalco premiato tra i paesi virtuosi della regione siciliana”. L’entusiasmo del sindaco Leonardo Burgio, il cui il paese retto dalla sua amministrazione dall’anno del suo insediamento, nel 2015, ha visto di in anno in anno, la percentuale di raccolta differenziata sempre in aumento. “Grazie ai nostri cittadini virtuosi, ci tiene a precisare, nella Classifica della Provincia siamo al 4° posto con il nostro 75% ma al primo posto se consideriamo i paesi superiori a 5 Mila abitanti. Il ringraziamento per l’ottimo risultato ottenuto va a tutti coloro, e sono la maggior parte dei cittadini, che hanno permesso di raggiungere questi risultati e un ulteriore grazie il sindaco lo rivolge al suo Vice Basilio Martino per l’impegno giornaliero profuso anche in tema di spazzamento e discerbamento nonché decoro urbano ed a tutti i dipendenti del Servizio di Raccolta Rifiuti”. Purtroppo a questa nota positiva bisogna aggiungere anche una nota negativa, e la bacchettata arriva in direzione di chi ancora non segue le regole, adottando un comportamento superficiale in tema di raccolta differenziata. “Purtroppo c’è ancora qualcuno che si ostina a non differenziare! Abbiamo dato tempo a tutti per abituarsi, fornito l’occorrente, trasformato un servizio a dir poco disastroso in una macchina quasi perfetta, messaggi su messaggi, articoli di giornale e video nella vana speranza che costoro, in verità solo una ristretta minoranza, si adattassero anche per evitare sanzioni. Purtroppo per alcuni cittadini, ripeto fortunatamente pochissimi, tutto questo non è bastato. Con nostro rammarico continuiamo ad elevare decine di sanzioni pecuniarie. Questo venerdì che verrà sarà ripetuta tale azione di controllo e ciò avverrà sino a quando non si capirà che durante la settimana bisogna effettuare la raccolta differenziata in maniera corretta e soprattutto che il venerdì non è il giorno per conferire qualsiasi rifiuto bensì il giorno per conferire quello che non si può differenziare durante la settimana (cioè pochissimi rifiuti)”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi