Home Cronaca Servizio civile alla Croce rossa, bando per 36 volontari

Servizio civile alla Croce rossa, bando per 36 volontari

125 views
0

Caltanissetta – Sono trentasei i posti disponibili per il servizio civile alla Croce rossa italiana. Sì, perché il comitato nisseno è tra gli enti finanziati dalla Presidenza del consiglio dei ministri. Un orgoglio per il consiglio direttivo del comitato, diretto da Nicolò Piave, per l’approvazione del progetto «Resilienza sociale – sostegno alle persone fragili» , in collaborazione con l’associazione per lo sviluppo e la cooperazione internazionale.

L’attività per l’ente ha una durata di un anno, con un compenso mensile di poco più di 507 euro, con un impegno settimanale di venticinque ore nelle varie attività della Cri nissena, in particolare in relazione ai servizi di assistenza sanitaria, emergenza, trasporti infermi ed invalidi, dialisi, attività sociali, mensa sociale e unità mobile. Il bando prevede l’impiego dei volontari in giornate festive ed orari notturni e l’operatore non può svolgere attività di lavoro subordinato o autonomo, nel caso in cui sia incompatibile con il corretto espletamento del servizio civile. Il periodo prestato come operatore volontario di servizio civile è riconosciuto ai fini previdenziali.

A fine servizio, ai volontari verrà rilasciato un attestato di compiuto servizio, oltre ad un attestato o certificazione di riconoscimento e valorizzazione delle competenze. Le attestazioni rilasciate hanno valenza come punteggio nei concorsi della pubblica amministrazione come “servizio prestato nelle pubbliche amministrazioni”, oltre che una riserva del 15 per cento dei posti nei concorsi pubblici per coloro che hanno partecipato e terminato il servizio civile.

Le istanze di partecipazione vanno presentate solo attraverso la piattaforma “domanda on line” all’indirizzo  https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/cerca-il-progetto/    – citta di Caltanissetta codice progetto: PTCSU0025823012491NMTX. Per inoltrare la domanda, la cui presentazione scade alle 14 del 15 febbraio prossimo, i candidati devono essere in possesso di Spid.

«Per l’associazione – ha spiegato presidente del consiglio direttivo della Croce rossa di Caltanissetta, Nicolò Piave – è l’undicesimo anno consecutivo in cui è riconosciuta la possibilità del servizio civile, con lo scopo di creare un ponte tra i giovani del territorio e la loro partecipazione attiva nel campo della solidarietà. I progetti , che saranno coordinati da Daniela Castro, Noemi Mantione, Michele Liccardo, Salvatore Romano, Salvatore Buccoleri e Angelo Montoro,  mirano alla compartecipazione della mission della Croce rossa italiana, in ambito della protezione civile, dell’assistenza sanitaria e dell’assistenza sociale, con tutti i ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni, 29 non compiuti, che hanno voglia di sperimentare un percorso unico rivolto a sostegno del territorio e della collettività, dopo aver superato test scritti e colloqui di selezione… Chi sceglie di impegnarsi nel Servizio Civile Nazionale – ha concluso Piave – sceglie di aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio culturale, arricchendosi sia da un punto di vista professionale che umano».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi