Home Cronaca Si è spento l’uomo della carità. Biagio Conte è morto a 59...

Si è spento l’uomo della carità. Biagio Conte è morto a 59 anni

2.764 views
0

Palermo – Biagio Conte, 59 anni compiuti a settembre, è morto.  il missionario laico le cui condizioni si sono aggravate nelle ultime ore. Era sofferente da tempo a causa di un cancro.  Ne aveva appena 26 quando decise di abbandonare tutto per dedicarsi agli ultimi. Figlio di imprenditori edili, avrebbe potuto condurre una esistenza agiata. Invece, guardandosi intorno, capì lo scopo della sua vita, aiutare gli emarginati. Fece un’esperienza di eremitaggio a Raddusa, in provincia di Catania, in pratica scomparve per un anno, tanto che la sua famiglia si rivolse alla trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”. Poi tornò a Palermo, dove tutto ebbe inizio, più di trent’anni fa sotto i portici della stazione centrale, dove ‘abitavano’ clochard, alcolizzati, prostitute, persone ritenute scarto dalla società, abbandonate da tutti e dove ha fondato la Missione Speranza e Carità .Anche dopo la scoperta della malattia, la scorsa estate, Biagio Conte non ha smesso di diffondere i suoi appelli di pace, fratellanza e solidarietà. Il suo ultimo appello risale a pochi giorni prima del Natale: ha chiesto aiuto alle istituzioni perché la Missione è in difficolta, e non è più possibile pagare le bollette delle utenze. Negli ultimi giorni la sua Palermo e la Sua Sicilia si erano stretti, in preghiera, attorno  a un uomo che ha incarnato i valori della santità. Dopo che da tempo erano circolate bufale sulla sua morte. Stamattina la triste notizia ufficiale: Biagio è andato via dalla terra per sempre.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.2 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Condividi