Home Cronaca Si presenta in tribunale armato di coltello, scoperto da un vigilantes e...

Si presenta in tribunale armato di coltello, scoperto da un vigilantes e denunciato dalla polizia

263 views
0

Caltanissetta – È stato un vigilantes a scoprire quel coltello che teneva nel borsello. L’ennesimo caso di un visitatore che si è presentato armato all’ingresso del tribunale per i minorenni di Caltanissetta.

In questo caso un cinquantenne licatese che s’è presentato a palazzo con al fianco il suo avvocato. E alla guardia giurata ha riferito che doveva visionare atti relativi a un fascicolo processuale.

Ma nel momento in cui il suo borsello è passato sotto il metal detector, il vigilantes della ditta «Europolice» s’è accorto che dentro v’era qualcosa di sospetto.

Nella successiva perquisizione è saltato fuori un coltello lungo complessivamente diciassette centimetri, con una lama di otto centimetri.

Il vigilante, come da prassi, ha subito chiesto l’intervento della polizia e in brevissimo tempo una pattuglia è arrivata in tribunale.

Il coltello è stato sequestrato mentre il possessore è stato segnalato alla magistratura di Caltanissetta per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

La scoperta di un’arma all’ingresso del tribunale per i minorenni di Caltanissetta è l’ennesima effettuata dai vigilantes a presidio della struttura e ha già consentito di segnalare decine di possessori di coltelli tra imputati, familiari o semplici testimoni.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi