Home Sport Sporting Vallone perde contro il Canicattì ma rivendica due rigori nettissimi

Sporting Vallone perde contro il Canicattì ma rivendica due rigori nettissimi

444 views
0

MUSSOMELI – Partita dai due volti: il primo tempo dominato dal Canicattì, il secondo tempo di marca solo Sporting Vallone, con il Canicattì che bada a non prenderle difendendo la sua porta. “La cosa brutta è che la terna arbitrale aveva deciso già chi doveva vincere!” Così si esprime il presidente dello Sporting Vallone che si sente defraudato per due rigori non concessi. “Sullo 0 a 0 non viene concesso un rigore eclatante sul nostro attaccante Polito, che anzi viene ammonito per simulazione, cose da pazzi…, nel secondo tempo sull’1-0 un altro fallo evidente su Messina sbilanciato da una sportellata avversaria che lo porta a perdere il pallone e che, per il colmo delle beffe, non è fischiato dalla terna arbitrale. Ancora una volta veniamo penalizzati dalle decisioni arbitrali!”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi