Home Cronaca Tenta di lanciare massi contro i poliziotti, bloccato e arrestato

Tenta di lanciare massi contro i poliziotti, bloccato e arrestato

373 views
0

Caltanissetta – Pur di sottrarsi al controllo sarebbe stato pronto a lanciare grossi sassi contro i poliziotti che lo avevano intercettato in strada.

Ma gli stessi agenti, alla fine, sono riusciti a bloccarlo appena in tempo per poi caricarlo in auto e trasferirlo in questura prima di arrestarlo.

Il provvedimento restrittivo è scattato nei confronti di un trentaquattrenne ghanese, Philip Oppong, che poi è pure risultato senza fissa dimora.

Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni sono le ipotesi avanzate nei suoi confronti e che sono state alla base dell’arresto autorizzato dal pubblico ministero.

È in viale Stefano Candura, alle porte di Caltanissetta, che il ghanese è stato incrociato da una pattuglia di polizia durante un controllo.

Nel momento in cui gli è stato chiesto di esibire i documenti personali, d’improvviso  ha perso le staffe, reagendo in malo modo.

Sì, perché avrebbe tentato di colpire gli agenti con due grossi massi presi dal bordo della strada. Ma è stato bloccato in tempo.

Ora, su disposizione della magistratura, è rinchiuso in una cella del carcere Malaspina in attesa dell’udienza di convalida.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.3 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi