Home Cronaca Tentata estorsione, arrestato un trentaduenne: deve scontare 3 anni

Tentata estorsione, arrestato un trentaduenne: deve scontare 3 anni

580 views
0

– La giustizia lo ha chiamato a saldare il suo sospeso. E adesso gli è stato presentato il conto. Nel concreto un ordine di carcerazione a suo carico.

In cella è finito il trentaduenne rumeno, Iacob Marian, romeno d’origine ma residente a Gela, che adesso è stato rinchiuso in una cella del carcere di contrada Balate.

Deve scontare un residuo di pena di tre anni, un mese e ventisei giorni di reclusione per via di una condanna rimediata per il reato di tentata estorsione aggravata.

Il provvedimento emesso dalla procura del tribunale di Gela è stato eseguito nelle scorse ore dagli agenti del commissariato.

Sul capo del trentaduenne è piovuta una condanna complessiva, adesso divenuta definitiva, a quattro anni e due mesi di reclusione.

La tentata estorsione per cui è stato processato e riconosciuto colpevole sarebbe stata commessa gela nell’estate di cinque anni fa. Più in dettaglio tra giugno e luglio del 2016.

Ora che il verdetto è stato cristallizzato dal pronunciamento dei giudici, il sospetto il presunto estorsore, che ad ogni modo non sarebbe riuscito nel suo intento, è rinchiuso in carcere.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Aiutaci a garantire il diritto di sapere. Versa il tuo libero contributo:

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “Toniolo" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA clicca sotto

Condividi