Home Cronaca Un male incurabile strappa via a 67 anni la dolce comunale Lia...

Un male incurabile strappa via a 67 anni la dolce comunale Lia Genco. Ieri la dipartita del papà centenario

6.007 views
0

MUSSOMELI – Se ne sono andati ad appena un giorno di distanza il papà centenario e la figlia appena sessasettenne. Si conclude così tristemente il viaggio terreno di Lia Genco, oggi, e del papà Ferdinando, ieri, a cui il destino, crudele e benevolo, allo stesso tempo, ha risparmiato la tragicità dell’evento. Ovvero apprendere della prematura morte della figlia andatasene dopo aver lottato, con forza, coraggio, determinazione ed ottimismo contro un male che, al terzo appuntamento, purtroppo, non le ha lasciato scampo. Era alle soglie della benamata pensione Lia, dipendente comunale,  gioiosa per il recente arrivo della nipotina, Marta, che ha dovuto lasciare troppo in fretta e devastata dalla sofferenza. Contrariamente alla scomparsa paterna avvenuta, invece, nel più sereno dei modi, ossia dopo aver fatto colazione, nel pieno possesso delle sue facoltà fisiche e mentali. Padre e figlia uniti in vita e in morte, avranno celebrati i funerali insieme, domani presso la chiesa del Carmelo.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.4 / 5. Vote count: 24

Vota per primo questo articolo

Condividi