Home Cronaca Unicredit Group, raggiunto l’accordo VAP 2023. Mingoia: “ottimo risultato”

Unicredit Group, raggiunto l’accordo VAP 2023. Mingoia: “ottimo risultato”

296 views
0

Dopo il brillante risultato relativo agli aumenti contrattuali del CCNL del credito, si è sottoscritto un accordo per l’elargizione a favore delle lavoratrici e dei lavoratori di Unicredit di uno dei VAP più alti di sempre, che lievita di circa il 40% rispetto a quanto corrisposto per l’anno 2022, con un importo complessivo di 2.200 euro (di cui 2.111,30 euro in conto Welfare + 88,70 euro come contributo per la polizza odontoiatrica), in alternativa 1.600 euro (di cui 1.000 euro “cash” in busta paga -con aliquota fiscale agevolata al 5%- + 511,30 euro in conto Welfare + 88,70 euro quale contributo per la polizza odontoiatrica). Gli importi destinati a Conto Welfare saranno riconosciuti entro il 10 aprile 2024, mentre chi sceglierà l’opzione con la componente “cash” in busta paga, vedrà accreditati i previsti 1.000 euro lordi nel cedolino di giugno, mantenendo inalterata la data di erogazione dei restanti 511,30 euro a Welfare (aprile). Dopo una serrata trattativa e diverse giornate di incontri, Rosario Mingoia, Segretario Responsabile UILCA Unicredit, ha manifestato la propria soddisfazione: “Ottimo risultato che riconosce concretamente il lavoro delle colleghe e dei colleghi che hanno contribuito e continuano a contribuire agli importanti e straordinari risultati di questa Azienda. Si tratta di uno dei VAP più alti della storia dell’Istituto e al momento il più alto del settore”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi