Home Cronaca Uno molestava i viaggiatori, l’altro è finito contro un muro con l’auto:...

Uno molestava i viaggiatori, l’altro è finito contro un muro con l’auto: denunciati perché entrambi ubriachi

457 views
0

Caltanissetta – Uno molestava i viaggiatori in una stazione ferrovia, l’altro è finito con l’auto contro un muro. Entrambi erano ubriachi. Questo il filo conduttore che ha accomunato le due vicende.

E tutte e due, alla fine, sono stati denunciati dalla polizia. Il primo per porto di coltello, il secondo per guida sotto l’influenza dell’alcol.

La prima delle due storie, in ordine di tempo, si è verificata alla stazione ferroviaria di Caltanissetta-Xirbi. Una telefonata ha segnalato che lì un uomo ubriaco stava molestando i presenti.

Una volante è arrivata subito in zona. E gli agenti, una volta arrivati, si sono subito resi conto della situazione. A quel punto è stato convinto a salire su un’ambulanza.

È stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia dove è stato confermato il suo stato di ebbrezza. Peraltro è stato pure perquisito e, in tasca, gli è stato trovato un coltello di genere vietato. Da qui la sanzione amministrativa per ubriachezza e la segnalazione in procura per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Poco dopo, sempre la polizia, è intervenuta per un incidente autonomo. Perché un suv si era schiantato contro un muro.

E in effetti, nel momento in cui una volante è arrivata nella zona della segnalazione, lì ha trovato una Volkswagen Tiguan finita contro un muro. Il conducente del mezzo, subito accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia, è risultato positivo all’alcol test. Confermando i sospetti dei poliziotti. Da qui una sanzione “salata” per avere infranto diversi articoli del codice stradale e, in più, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi