Home Cronaca Venerdì 1 dicembre Convegno degli Architetti al Museo diocesano di Caltanissetta

Venerdì 1 dicembre Convegno degli Architetti al Museo diocesano di Caltanissetta

703 views
0

Venerdì 1 dicembre, dalle ore 16:30 alle ore 19:30, presso il Museo diocesano di Caltanissetta, si terrà il convegno “Architetture nell’entroterra siciliano per la XII edizione di ‘Architects meet in Selinunte'”. L’evento, patrocinato, fra gli altri, dal Consiglio Nazionale degli Architetti e dalla Consulta degli Ordini degli Architetti di Sicilia, è organizzato e promosso dall’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della provincia di Caltanissetta, in collaborazione con il Museo diocesano di Caltanissetta e l’associazione MesArk che ne ha curato la grafica. Dopo i saluti dell’architetto Giuseppe Di Vita, direttore del museo, e del presidente dell’Ordine di Caltanissetta, l’architetto Piero Campa, interverranno gli architetti Santo Eduardo Di Miceli, fotografo di architettura; Orazio La Monaca, curatore della XII edizione di “Architects meet in Selinunte” e rappresentante per la Sicilia di A.I.A.C., Associazione Italiana di Architettura e Critica; Gianluca Burgio, professore associato di Progettazione Architettonica dell’Università degli Studi “Kore” di Enna. L’evento, valido per l’attribuzione di n°3 crediti formativi, sarà moderato da Rosa Galiano, consigliera dell’Ordine degli Architetti P. P. C. di Caltanissetta. Seguirà dibattito e conviviale. “Raccontiamo l’esperienza travolgente ed entusiasmante di “Architects meet in Selinunte: Nuove Normalità. L’architettura del prossimo futuro”, incontro internazionale di architettura tenutosi a Selinunte dal 19 al 21 ottobre 2023, che ha visto la partecipazione di oltre 150 progetti e realizzazioni provenienti dall’Italia e dall’estero, dopo una selezione da parte dell’A.I.A.C.. I progetti sono stati inviati a luglio e ad agosto è stata comunicata l’ammissione per partecipare alla mostra e gli strumenti per farlo, come la redazione del “Libro del progetto” e un video. Tra i progetti selezionati, la provincia di Caltanissetta si è distinta con l’ammissione di sette progetti che sarano raccontati venerdì in maniera scientifica, durante l’evento fortemente voluto dal presidente e dal Consiglio. Convinti che la funzione dell’Ordine è quella di assicurare, nello spirito della partecipazione democratica, la diffusione, la promozione e la conoscenza dell’architetto e dell’architettura in tutte le sue forme e manifestazioni. Di seguito i progetti presenti al convegno, in ordine alfabetico:
Rino Bertolone, Palazzo “M”, residenza privata in centro storico, Mussomeli;
Davide Cammarata, Bar Container, Caltanissetta;
C.G. Studio di Cardinale e Geraci, Casa a corte, Milena;
Itinera Studio Associato Giuseppe Di Vita, Casa Idda, Noto;
LFSN Ficarra Nardi, progetto per il Cinema Flora, Floridia;
Salvatore Nigrelli, Villa Cari, Mussomeli;
Nicola Sola, Scuola dell’infanzia, Vallelunga Pratameno.
Questa giornata prosegue la serie di eventi formativi rivolti all’architettura e al design, che quest’anno hanno visto numerose iniziative come le Conversazioni di architettura che hanno prodotto ben 10 eventi fra Mussomeli e Gela. Un bilancio molto positivo che ci proietta verso il 2024 sempre più ricco di esperienza per diffondere la buona architettura, quale contributo fondamentale per lo sviluppo del territorio. I tempi impongono ai professionisti totale sinergia e condivisione per affrontare le sfide future, le giornate di Selinunte sono state l’espressione massima di questi concetti”, così l’architetto Rino Bertolone, consigliere dell’Ordine degli Architetti di Caltanissetta

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi