Home Pane e Vino Farfalle Salmone e Rucola (di Geppina Diliberto)

Farfalle Salmone e Rucola (di Geppina Diliberto)

415 views
0

(di Geppina Diliberto)La pasta fredda rucola e salmone è una valida alternativa alla tradizionale versione con i pomodorini, tonno e mozzarella. Possiamo gustarla ad un picnic, in riva al mare, in campagna o semplicemente a casa nostra durante le giornate calde ed afose . Si prepara davvero in un attimo preferibilmente la sera prima e ci vogliono davvero pochissimi ingredienti per realizzarla.

 Ingredienti per 4 persone:

350gr di farfalle (o formato di vostra preferenza)
Pesto di rucola
200gr di salmone fresco o in scatola
Olio qb
Sale pepe
Per la decorazione del piatto
Foglie di rucola
30gr di scaglie di grana

Procedimento:
Per prima cosa preparate il pesto di rucola mettendo nel mixer 100gr di rucola ben lavata ed asciugata, 50ml di olio extravergine ,uno spicchio d’aglio, 30gr di grana grattugiata, 20 gr di pinoli tostati, sale e pepe qb. Frullate il tutto fino a quando non otterrete un impasto liscio e vellutato . Mettete da parte e proseguite con la cottura della pasta in acqua salata.
Nel frattempo con un po’ di burro cuocete in una padella il salmone fresco ci vorranno 4/5 minuti , tagliatelo in piccoli pezzetti. In alternativa potete usare il salmone in scatola di buona qualità.
Scolate la pasta al dente e fermate la cottura passandola velocemente sotto l’acqua fredda. Mettete la pasta, il salmone ed il pesto di rucola in una ciotola capiente e miscelate tutto delicatamente. Riponete in frigo almeno per un paio d’ore.
Tiratela fuori dal frigo, aggiungete un po’ di olio extravergine d’oliva e versatela sopra un piatto di portata. Decorate la superficie con foglie fresche di rucola sminuzzata grossolanamente e scaglie di grana. (Potete anche aggiungere qualche pinolo tostato).
Potete accompagnare questa pasta, per risaltare tutti i sapori, con un buon vino frizzante preferibilmente bianco.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi