Home Pane e Vino I biscotti morbidi cacao e arancia. Le ricette di Geppina

I biscotti morbidi cacao e arancia. Le ricette di Geppina

460 views
0

(di Geppina Diliberto) I biscotti morbidi al cioccolato e marmellata d’arancia sono dei dolci ottimi e veloci da preparare, la combinazione agrume cacao conquisterà tutti. La superficie è lievemente croccante mentre l’interno risulta morbido e burroso. L’aspetto coreografico  rende adatti  questi pasticcini anche come dolce pensiero da regalare.

Ingredienti per circa 20/22 biscotti di 40 gr :
300 g Farina;
100 g Burro (morbido);
1 Uova;
110 g Zucchero;
1 Arance (non trattata);
30 g Cacao amaro in polvere;
mezza bustine Lievito in polvere per dolci (8 grammi).
Per decorare:
50 g Zucchero a velo;
50 g Zucchero.

Preparazione 

Lavate per bene l’arancia, grattugiate la scorza e spremetene il succo( circa 100ml). Lasciate ammorbidire il burro a piccoli pezzetti fuori dal frigo. Unite lo zucchero e mescolate per bene con una forchetta fino a formare un composto soffice. Unite l’uovo e mescolate per bene.
Unite la scorza e il succo d’arancia. Mescolate per bene. Unite poca per volta la farina setacciata. Lasciatela assorbire per bene dal composto ed unite anche il lievito per dolci e il cacao amaro. Mescolate per bene.
Formate una palla , coprite il composto con della pellicola e mettete il tutto in frigo per almeno 30 minuti in questo modo sarà più facile assemblare i biscotti.
Preparate due ciotoline con lo zucchero semolato e lo zucchero a velo. Foderate una teglia con carta da forno. Con le mani formate delle palline dall’impasto e passatele prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo.
Sistematele man mano sulla teglia leggermente distanziate tra loro. Fate cuocere i Biscotti  nel forno già caldo per circa 12-14 minuti. Saranno pronti quando sulla superficie si formeranno delle piccole crepe. Lasciateli raffreddare prima di toglierli dalla teglia.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.1 / 5. Vote count: 9

Vota per primo questo articolo

Condividi