Home Pane e Vino Il biancomangiare con biscotti. Le ricette di Geppina

Il biancomangiare con biscotti. Le ricette di Geppina

670 views
0

(di Geppina Diliberto) Il biancomangiare con biscotti è un goloso dolce al cucchiaio tipico della tradizione siciliana, evoca in ognuno di noi ricordi felici d’infanzia trascorsi con la propria nonna. La mia versione è una morbida crema di latte  alternata con strati di biscotti, in mezzo a sorpresa c’è uno strato di confettura alla fragola che a volte sostituisco con uno strato di crema alla nocciola. La decorazione finale viene realizzata con una pioggia di codette di zucchero colorate.

Preparazione

In una casseruola dai bordi alti raccogliete l’amido di mais, i tuorli e versate a filo il latte tiepido aggiungete la scorza intera di un limone e lo zucchero, mettete sul fuoco e lasciate cuocere per circa 10 minuti, mescolando delicatamente, fino ad addensamento.
Appena la crema si sarà addensata, levate dal fuoco e lasciare raffreddare Eliminate la scorza di limone e tenete da parte.
Adagiate in una pirofila uno strato di biscotti e poi ricoprite i biscotti con un po’ di crema e proseguite, nel mezzo aggiungete la confettura a vostro piacimento o la crema di nocciola ricoprite fino a realizzare gli strati fino a colmare la pirofila. Trasferite in frigorifero e lasciate riposare per almeno 4 ore.
Trascorso il tempo di riposo, decorate la superficie del dolce con i confetti colorati, tagliatelo a quadrotti e servitelo.
Se desiderate rendere il vostro dolce ancora più goloso, potete arricchire gli strati bagnando i biscotti con del caffè o del liquore.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi