Home Cultura l’agronomo mussomelese dà alle stampe il suo primo saggio

l’agronomo mussomelese dà alle stampe il suo primo saggio

772 views
0

MUSSOMELI – Pubblicato il 9 ottobre, il saggio storico “Sete di terra. Cent’anni di lotte contadine: dall’Unità d’Italia alla riforma agraria in Sicilia” dell’agronomo mussomelese Carmelo Taibi.

Il volume tratta delle vicende storiche, politiche e sociali della classe contadina dell’entroterra siciliano. L’opera rappresenta uno spaccato della storia locale, collocato tra il periodo post unitario e l’inizio degli anni ’60 del XX secolo. In questo contesto di grande fermento, il coraggio del proletariato agricolo, supportato dall’azione dei sindacati, ha favorito un miglioramento delle condizioni di vita della popolazione rurale siciliana e, allo stesso tempo, contrastato la prepotenza e le angherie degli agrari.

Il libro, patrocinato dall’Unione Coltivatori italiani, è distribuito dai più importanti store nazionali.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Aiutaci a garantire il diritto di sapere. Versa il tuo libero contributo:

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “Toniolo" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA clicca sotto

Condividi