Home Pane e Vino Mezze maniche con pesto di pistacchio, burrata e guanciale (di Eirini Bournelli)

Mezze maniche con pesto di pistacchio, burrata e guanciale (di Eirini Bournelli)

937 views
0

(di Eirini Bournelli). Le mezze maniche con pesto di pistacchio, burrata e guanciale è un primo generoso, nutriente e irresistibile.  E un piatto del sud che abbina tre ingredienti chiave delle cucine di tre regionali meridionali: il pistacchio siciliano, la burrata pugliese e il guanciale caro alla tradizione laziale.  Veloce e facile da realizzare, si tratta di una pietanza ricca, ideale anche come piatto unico. Ho scelto il gusto inconfondibile e raffinato del  pesto   ”DonnAssunta”, preparato con il rinomatissimo pistacchio siciliano e materie prime accuratamente scelte,  olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale e pepe.

Ingredienti  per 4 persone:

 

Procedimento:

  • Eliminate la cotenna dal guanciale e tagliatelo a fettine spesse ½ cm poi, dalle fette, ricavate dei bastoncini. Mettete il guanciale in una padella e fatelo rosolare a fuoco dolce per una decina di minuti, fino a che il grasso si scioglierà parzialmente e il suo colore diventerà dorato. Spegnete il fuoco e trasferite il guanciale in un piattino e tenetelo da parte.
  • Ponete il pesto in una padella capiente. Lessate la pasta in acqua bollente e salata, quindi scolatela al dente, versatela in padella e aggiungete la burrata e poi il guanciale  quindi lasciate insaporire per bene.
  • Impiattate, decorate con qualche fiocchetto di burrata fresca e servite.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi