Home Pane e Vino Sbriciolata ricotta e fragole (di Geppina Diliberto)

Sbriciolata ricotta e fragole (di Geppina Diliberto)

875 views
0

(di Geppina Diliberto)La sbriciolata alla ricotta e fragola è una deliziosa crostata alla frutta fresca semplice e veloce da realizzare. È un dolce raffinato, gustoso e molto prelibato proprio per la presenza delle fragole fresche al suo interno amalgamate alla  ricotta lavorata semplicemente con lo zucchero. Una crostata insolita per il suo aspetto, infatti  la copertura viene fatta con briciole di pasta frolla che durante la cottura diventano croccanti e friabili. Un dessert favoloso per una cena con gli amici ma anche un goloso dolce da colazione o merenda.

Ingredienti:
300gr di farina
150 gr di burro ammorbidito
1 uovo intero + 1 tuorlo
150 g di zucchero semolato
un pizzico di sale
1/2 bustina di lievito per dolci
300 g di fragole
250 g di ricotta ben sgocciolata
zucchero a velo

Procedimento:
Setacciare la farina e aggiungere il lievito e un pizzico di sale. Mischiare bene e disporre a fontana sulla spianatoia. Al centro unire il burro ammorbidito, lo zucchero e lavorarli con le mani fino a quando il burro si incorpora bene alla farina. Il risultato sarà un farina sabbiosa. Aggiungere le uova e lavorare fino a ottenere un impasto liscio e sodo. Avvolgere nella pellicola e far riposare almeno 30 minuti in frigo.
Con un colino grande a maglie strette passare la ricotta per renderla cremosa, sistemarla in una ciotola e aggiungere lo zucchero nella quantità desiderata ( consiglio di assaggiare per meglio regolarsi).
Lavare e tagliare a pezzettini le fragole e aggiungere alla ricotta. Lasciatene qualcuno per la decorazione.
Accendere il forno a 180°C statico. Rivestire la teglia con carta forno
Dividere la pasta frolla in due panetti, uno più grande dell’altro.
Con un matterello stendere il panetto più grande sino ad ottenere una sfoglia uguale al diametro della teglia. Adagiarla la sfoglia ottenuta sulla teglia.
Farcire con la ricotta cremosa e fragole.
Ricoprire l’intera superficie con pasta frolla sbriciolata tra le mani. Anche se rimane qualche spazio non perfettamente ricoperto con le briciole non importa.
Cuocere  in forno già caldo per circa 25/30 minuti dipende dal forno, deve risultare ben cotta e dorata.
Decorare con una spolverata di zucchero a velo e qualche fragola.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4 / 5. Vote count: 11

Vota per primo questo articolo

Condividi