Home Sport Serie A, le squadre siciliane migliori della storia del campionato

Serie A, le squadre siciliane migliori della storia del campionato

107 views
0

Il calcio italiano è ricco di club che di volta in volta si sono contraddistinti nei vari campionati del nostro Paese. In Serie A, squadre come Juventus, Milan e Inter l’hanno fatta da padrona per molti anni, lasciando agli altri poche soddisfazioni se paragoniamo l’ammontare delle vittorie di questi club con quelli del centro e del Sud.

I rossoneri, ad esempio, vantano 19 scudetti e ben sette Champions League, mentre i cugini nerazzurri altri 19 campionati più tre Champions. I bianconeri, poi, dominano la classifica delle squadre con più scudetti nel proprio palmares dall’alto dei suoi 36 titoli di Serie A conquistati negli anni.

Di contro, c’è da considerare però che al Meridione spesso la passione con la quale si vive il calcio è maggiore rispetto che al Nord. Un fattore culturale, certo, e che porta a vivere con più entusiasmo ogni stagione andata meglio delle aspettative della vigilia.

Il Napoli è forse il caso più eclatante, essendo riuscito addirittura a capitalizzare al massimo il campionato scorso contro ogni pronostico. Infatti, nonostante i tanti addii e i tanti volti nuovi in rosa, la formazione partenopea di aggiudicarsi il suo terzo scudetto, conquistato a 33 anni di distanza dall’ultima volta.

Quest’anno, invece, la situazione è completamente cambiata, con gli azzurri che ora si ritrovano a rincorrere per cercare di guadagnarsi un posto in zona Europa. Davanti, infatti, ci sono diverse squadre del Nord, con l’Inter che ora è la favorita numero uno per la vittoria del campionato come si vede nella sezione sport di Betway dove sono riportate le ultime quote per la Serie A.

Tutto questo mentre i club del Sud, che avevano iniziato l’anno con altre aspettative, sono ora costrette a lottare per non retrocedere. Curioso è poi il fatto che quest’anno non ci sia neanche una squadra siciliana, che mancano dal massimo campionato ormai da diverso tempo.

In passato, però, anche queste squadre sono state molto importanti per il nostro calcio e alcuni risultati hanno ravvivato la passione dei tifosi, con alcune piazze che sono andate addirittura oltre ogni più rosea aspettativa. Non come il Napoli dell’anno scorso, certo, ma sicuramente protagoniste di stagioni importanti scrivendo pagine di storia calcistica del nostro Paese.

Serie A, i migliori risultati delle squadre siciliane

Una delle squadre siciliane più celebri è il Palermo, che ha vissuto diversi momenti di gloria in Serie A. Il suo periodo d’oro è stato quello compreso tra il 2009 e il 2011. Nella stagione 2009/2010, infatti, la squadra ha raggiunto il quinto posto in Serie A grazie ai suoi 65 punti conquistati sul campo che sono valsi un record per la società rosanero, mentre l’anno successivo hanno disputato una storica finale di Coppa Italia, persa soltanto contro una squadra forte come lo era all’epoca come l’Inter, che arrivava dalla vittoria del Triplete con Mourinho. Ad ogni modo, il Palermo resta una delle squadre più importanti del Meridione e ciò grazie soprattutto a Zamparini che ha portato in Italia diversi giocatori che poi si sarebbero rivelati campioni con le loro future squadre e la loro Nazionale come Dybala, campione del mondo con l’Argentina nel 2022 e ancora al top del calcio mondiale, Cavani e anche i campioni del mondo del 2006 Luca Toni, Andrea Barzagli e Fabio Grosso.

Un’altra squadra siciliana che ha ben figurato in passato in Serie A è il Messina, uno dei club più antichi d’Italia (fondato nel 1900) e presente nella massima serie per cinque volte. Il suo miglior risultato è stato in assoluto il settimo posto, raggiunto nella stagione 2004/2005 sotto la guida di Bortolo Mutti. Erano anni d’oro per tutto il calcio messinese e siciliano, con la squadra dello Stretto che ha addirittura portato qualche suo giocatore in Nazionale grazie alle loro prestazioni in campionato. Uno su tutti Alessandro Parisi che nel suo “prime” al Messina era uno dei migliori terzini sinistri in circolazione.

Infine, troviamo il Catania, forse il club siciliano più costante insieme al Palermo nei suoi anni di Serie A. Infatti, nelle sue 17 apparizioni in Serie A, il club etneo ha ottenuto l’ottavo posto per ben quattro volte, centrando anche una storica semifinale di Coppa Italia nella stagione 2007/2008 perdendo con la Roma che di lì a poco sarebbe stata la vincitrice dell’edizione del torneo di quell’anno. Da Catania, sono passati Diego Simeone tra gli allenatori, oggi tecnico storico dell’Atletico Madrid, e il Papu Gomez, anche lui campione del mondo nel 2022 con la sua Argentina insieme a Dybala.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi